La prima riunione dell’anno rotariano 2019-20, è stata l’occasione per il Presidente Iacopo Bojola di presentare quello che dovrebbe essere il service più importante dell’anno, co-finanziato grazie anche al precedente Presidente Marco Marino Merlo.

Si tratta della messa in sicurezza del percorso che consenta ai turisti di raggiungere la lanterna della cupola della Basilica della Madonna dell’Umiltà, in modo da consentire di avere un panorama straordinario a 360° su Pistoia e oltre. Erano presenti per illustrare l’importanza del progetto l’architetto Marco Gori, che cura per la Curia il patrimonio di piazza del Duomo, e Claudio Chiti per le guide turistiche.
E’ stato sottolineato che la Cupola, progettata da Vasari,  potrebbe diventare un prodotto strategico nel richiamo turistico a Pistoia, essendo considerata una delle più significative a livello nazionale. Dal punto di vista architettonico rappresenta una sorta di dialogo con quella fiorentina di Brunelleschi.
I lavori potrebbero essere completati entro la fine dell’anno, in modo da inserire il nuovo percorso tra le attrattive turistiche dei monumenti storico-religiosi di Pistoia, in aggiunta al riconoscimento di rientrare nei percorsi iacopei con un cippo di Santiago di Compostela che verrà posizionato in piazza del Duomo.

Presentato il service dell’anno per la cupola della Basilica della Madonna dell’Umiltà